Piario_Chiesetta-di-San-Rocco

Passeggiata ai Prati Mini

Descrizione: Dal parcheggio della pista di atletica “Prati Mini”, scendendo da Via M. da Caravaggio, saliamo a sinistra per Via Baschenis. In località “Dosso” teniamo la destra e seguendo un sentiero piano sterrato di circa duecento metri ci colleghiamo a Via Muzio. Seguiamo in discesa la strada asfaltata, all’incrocio con Via Trussardi Volpi teniamo la destra su stradina sterrata e in corrispondenza di un grande cascinale prendiamo la sinistra, sino a raggiungere l’entrata del Parco Avventura in Pineta. Costeggiamo il parco avventura e ci colleghiamo con la pista ciclopedonale asfaltata, proseguendo verso Piario. Lasciamo la ciclovia asfaltata, in vista dell’edificio dell’Ospedale (dopo circa 500 m) imbocchiamo un sentiero che sale deciso verso destra; superati i resti di un roccolo di caccia sbuchiamo su una comoda stradina che ci conduce, sempre in salita, all’amena località di San Rocco (ampia radura a fianco dell’omonima cinquecentesca chiesetta). Per completare l’itinerario torniamo sui nostri passi e, riprendendo la stradina appena percorsa senza più scendere dal sentiero ripido, arriviamo alla Cappelletta dei Morti Vecchi (realizzata nel 1776, in ricordo della peste del 1630, qui passava la vecchia strada di collegamento con la ValSeriana). Da qui giriamo a sinistra e in breve (300 m), per Via Michelangelo da Caravaggio, raggiungiamo il centro di atletica. Lungo il percorso si notano massi erratici di roccia granitica provenienti dall’antico ghiacciaio Camuno.

 

Curiosità: Percorrendo il sentiero vi troverete all’interno della pineta di Clusone, quello che era il luogo di villeggiatura nei primi anni del fenomeno turistico in ValSeriana.  A testimonianza di questo sono le diverse ville in stile liberty sparse nella pineta, quella che era una meta favorita da molti all’inizio del Novecento. Inoltre, una volta giunti in cima alla chiesetta di San Rocco, eretta nel Cinquecento in onore del protettore degli appestati, che si celebra ogni anno il 16 agosto con uno spettacolo pirotecnico alla sera.

 

Caratteristiche:

  • Punto di partenza: centro di Atletica “Prati Mini” in via Michelangelo da Caravaggio, 13
  • Difficoltà: facile – turistico
  • Dislivello: 100m
  • Tempo di percorrenza: 1.30h